VOLARE VIA NINA (1978)

VOLARE VIA / NINA (1978)

Letras de Canciones

VOLARE VIA

Gabbiani bianchi
in libertà
il mare viene
il mare va
il cielo è lì
toccarlo non puoi
e allora vuoi

volare via
in alto
e ancora su
entrare nel silenzio
per ascoltare
l’eco di un respiro
volare via
in alto e ancora su
poi scendere
in picchiata
e ritrovarti
ancora innamorata
volare via in alto
ancora su
e accorgersi
che in fondo
è tra le
braccia tue
che sto volando
volare via in alto
ancora su
e accorgersi
che in fondo
è tra le
braccia tue
che sto volando
volare via in alto
in alto, in alto

gabbiani bianchi
in libertà
il mare viene
il mare va
gabbiani bianchi
in libertà

NINA

Non ti accontenti affato
di quel che sei
ma un uomo puo trucarsi
e poi diventa lei
la notte non distingue
i figli suoi
e tutta le sue braccia
puoi essere chi vuoi
Nina
non la cercate di mattina
perché ha una moglie e una bambina
a cui vuol bene più di prima
Nina
diventa bella con la luna
e quando un’auto si avvicina
meglio di lei non c’è nessuna
E dietro le pareti di un……….
nascondi tuoi segreti
come Lilì Marleen
divisa nello specchio
l’identità
ma l’unica certezza è il buio che verrà
Nina
non la cercate di mattina
perché ha una moglie e una bambina
a cui vuol bene più di prima
Nina
diventa bella con la luna
e quando un’auto si avvicina
meglio di lei non c’è nessuna
Oh Nina, Nina
diventa bella con la luna
e quando un’auto si avvicina
meglio di lei non c’è nessuna
Nina, na na na

Lista de Reproducción

Disfruta oyendo una selección de sus canciones

Volver a la Discografía

Sigue descubriendo sus Discos

error: Este contenido está protegido