PORTAMI A BALLARE MOTEL

PORTAMI A BALLARE / MOTEL (1984)

Letras de Canciones

PORTAMI A BALLARE

Passa una stagione
passa il tempo
passa anche l’amore
quel che avevi dentro
ma non serve fare barricate
per nascondersi
non puoi cancellare un’abitudine
gli amici, le persone
dove abiti
la dolce nostalgia di un bacio
poi dato in fretta e via
non si può versare il pianto
su una fotografia
forse a una bugia
ma non è colpa mia
Portami a ballare
fammi divertire
senza far domande
versami da bere
e questa notte amore
notte senza fine
voglio ricordarla
quando starò male
Portami a ballare
fammi divertire
dimmi che mi ami
canta una canzone
e poi camminiamo
mano nella mano
voglio far l’amore
questa notte insieme a te
io e te
la felicità è un gioco
strano quando pensi di
trovarla scappa già di mano
la rincorri la riprendi e sai…
che la riperderai
non mi arrendo alla malinconia
che cresce dentro me
quando te ne vai
e invece ti vorrei
Portami a ballare
fammi divertire
senza far domande
versami da bere
questa notte amore
notte senza fine
voglio ricordarla
quando starò male
Portami a ballare
fammi divertire
dimmi che ami
canta una canzone
e poi camminiamo
mano nella mano
voglio far l’amore
questa notte insieme a te
io e te
Portami a ballare
fammi divertire
senza far domande
versami da bere
questa notte amore
notte senza fine
voglio ricordarla
stiamo ancora insieme
Portami a ballare
fammi divertire
dimmi che ami
canta una canzone
e poi camminiamo
mano nella mano
voglio far l’amore
stiamo ancora insieme

MOTEL

Stanco di autostrada e di caffè
mi arrendo
luci fluorescenti di un motel
mi fermo
dolce, interessante, tenestabila in dispar
come me
posso stare un po’ qui
qui con te

scoprire adagio come sei
mi accende
ti racconto cose che già sai
ma in mente
cresce un desiderio incoscente
un po’ eccitante
io vorrei
darti tutto di me
di me

per una notte sola
notte lunga e senza luna
notte piena di te
è facile cercare
tra le pieghe di un cuscino un po’ d’amore

amarsi ritrovarsi
io e te
così diversi
ci stringiamo di più
momenti che tra noi
non torneranno mai

ed il sole ci ritrova già
distanti
tu al nord
io verso una citta più avanti
e ricordo adesso
che il tuo nome non ho chiesto
ma lo so
che in questo motel
io tornerò

per una notte sola
notte lunga e senza luna
notte piena di te
è facile cercare
tra le pieghe di un cuscino un po’ d’amore

amarsi ritrovarsi
io e te
così diversi
ci stringiamo di più
momenti che tra noi
non torneranno mai

Lista de Reproducción

Disfruta oyendo una selección de sus canciones

Volver a la Discografía

Sigue descubriendo sus Discos